tavole murali

CD001-IMG0002

Le tavole murali di Egisto Tortori

Si tratta di una raccolta di 66 tavole murali realizzate da Egisto Tortori (1829-1893), abile modellatore e ultimo esponente dell'Officina Ceroplastica fiorentina fondata, alla fine del XVIII secolo, per volere del Granduca Pietro Leopoldo, presso l'allora Imperiale e Regio Museo di Fisica e Storia Naturale di Firenze (l'attuale Museo "La Specola"). 
Egli riuscì, con questa opera, a realizzare una sorta di trattato naturalistico unico nel suo genere e mirabile non solo per il rigore scientifico, ma anche per la qualità e la bellezza dei singoli preparati. 
Eseguite nel ventennio compreso tra il 1870 e il 1890 sotto la direzione del prof. Pietro Marchi per l'Istituto Tecnico, le tavole, dipinte a olio e caratterizzate da uno sfondo nero e lucido, illustrano soggetti di anatomia umana e comparata, di paleontologia, di morfologia e anatomia vegetale, di geologia oppure di geografia fisica. 
Restaurate durante l'ultimo decennio dallo “Studio 4” di Firenze, le tele si mostrano ancora oggi nel loro massimo splendore e sono facilmente interpretabili grazie alle spiegazioni, riportate dallo stesso Marchi, relative a ciascuno elemento raffigurato.
È possibile consultare l'elenco completo delle tavole e analizzare il contenuto di ciascuna di esse mediante una scheda di approfondimento in cui sono riportati il titolo, la descrizione generale dell'opera e la descrizione di ciascun elemento illustrato (ricavati dalla trascrizione del catalogo originale di Pietro Marchi redatto, per uso interno, dalla Biblioteca della Fondazione). In alcuni casi è stata aggiunta una nota per visualizzare l'eventuale nomenclatura scientifica caduta in sinonimia.

 

<--- BACK

Copyright 2017 © Fondazione Scienza e Tecnica